AfterShokz Trekz

alaTest ha raccolto ed analizzato 57 recensioni su AfterShokz Trekz. La media della valutazione per questo prodotto è 4.4/5, confrontata con la media della valutazione di 4.0/5 per altri Cuffie. I commenti su design e affidabilità sono generalmente positive. In aggiunta, comfort e usabilità ottengono buone valutazioni. Qualità fabbricazione e portabilità hanno ricevuto commenti eterogenei.

qualità suono, usabilità, comfort, affidabilità, design

qualità bassi

Abbiamo analizzato differenti valutazioni di esperti ed utenti, età del prodotto ed altri elementi. A confronto con altri Cuffie, AfterShokz Trekz ha ottenuto un alaScore™ complessivo di 95/100 = qualità Eccellente.

Analisi recensione

(Basato su 57 recensioni)

Recensioni Esperto  

Recensioni Utente  

Visualizzate 8 recensione/i

Recensioni Esperto Recensioni Utente

Disclaimer:

Di seguito è riportato un elenco di recensioni per questo o prodotti simili. Se pensi che questo raggruppamento è sbagliato, fare clic qui per bandiera.
Per saperne di più sulla nostra pagina delle FAQ.
Visualizza 1 - 8 di 8 Visualizza Recensioni: in Italia | tutte le recensioni (50)

Recensione utente da: (amazon.it)

Risultato recensioni Amazon.it per AfterShokz Trekz

 

alaTest ha raccolto ed analizzato 7 recensioni utente su AfterShokz Trekz da Amazon.it. La media della valutazione utenti per questo prodotto è 5.0/5, confrontata con la media della valutazione di 4.2/5 per altri Cuffie su Amazon.it.

100% di recensioni su Amazon.it attribuiscono a questo prodotto una valutazione positiva.

Questo riassunto è basato sui prodotti: AfterShokz Trekz Titanium Bone Conduction Cuffie Audio Bluetooth a Conduzione Ossea per Attività Sportiva con Microfono, GrigioAfterShokz Trekz Titanium Bone Conduction Cuffie Audio Bluetooth a Conduzione Ossea per Attività Sportiva con Microfono, Grigio

09/2017

Recensione esperto da: (hdblog.it)

Recensione Aftershokz Trekz Titanium: mai provato la conduzione ossea?

 

Le cuffie a conduzione ossea sono le migliori per fare sport all'aperto perché lasciano liberi i timpani. Questa tecnologia trasmette le vibrazioni all'orecchio passando per le ossa vicine, quindi mascella e parte del cranio. Tenerle al massimo resta...

06/2016