AfterShokz Trekz

alaTest ha raccolto ed analizzato 42 recensioni su AfterShokz Trekz. La media della valutazione per questo prodotto è 4.4/5, confrontata con la media della valutazione di 4.0/5 per altri Cuffie. Gli utenti sono entusiasti circa qualità fabbricazione e affidabilità. In aggiunta, comfort e qualità suono ottengono buone valutazioni ma ci sono alcuni commenti comuni circa portabilità.

usabilità, qualità suono, comfort, affidabilità, qualità fabbricazione

Abbiamo analizzato differenti valutazioni di esperti ed utenti, età del prodotto ed altri elementi. A confronto con altri Cuffie, AfterShokz Trekz ha ottenuto un alaScore™ complessivo di 94/100 = qualità Eccellente.

Analisi recensione

(Basato su 42 recensioni)

Recensioni Esperto  

Recensioni Utente  

Visualizzate 8 recensione/i

Recensioni Esperto Recensioni Utente

Disclaimer:

Di seguito è riportato un elenco di recensioni per questo o prodotti simili. Se pensi che questo raggruppamento è sbagliato, fare clic qui per bandiera.
Per saperne di più sulla nostra pagina delle FAQ.
Visualizza 1 - 8 di 8 Visualizza Recensioni: in Italia | tutte le recensioni (33)

Recensione utente da: (amazon.it)

Risultato recensioni Amazon.it per AfterShokz Trekz

 

alaTest ha raccolto ed analizzato 7 recensioni utente su AfterShokz Trekz da Amazon.it. La media della valutazione utenti per questo prodotto è 5.0/5, confrontata con la media della valutazione di 4.2/5 per altri Cuffie su Amazon.it.

100% di recensioni su Amazon.it attribuiscono a questo prodotto una valutazione positiva.

Questo riassunto è basato sui prodotti: AfterShokz Trekz Titanium Bone Conduction Cuffie Audio Bluetooth a Conduzione Ossea per Attività Sportiva con Microfono, GrigioAfterShokz Trekz Titanium Bone Conduction Cuffie Audio Bluetooth a Conduzione Ossea per Attività Sportiva con Microfono, Grigio

07/2017

Recensione esperto da: (hdblog.it)

Recensione Aftershokz Trekz Titanium: mai provato la conduzione ossea?

 

Le cuffie a conduzione ossea sono le migliori per fare sport all'aperto perché lasciano liberi i timpani. Questa tecnologia trasmette le vibrazioni all'orecchio passando per le ossa vicine, quindi mascella e parte del cranio. Tenerle al massimo resta...

06/2016