Palm Pixi Plus

alaTest ha raccolto ed analizzato 1480 recensioni su Palm Pixi Plus. La media della valutazione per questo prodotto è 3.5/5, confrontata con la media della valutazione di 4.0/5 per altri Cellulari. Le persone rispondono positivamente a dimensione e portabilità. In aggiunta, performance e prezzo ottengono un buon feedback, tuttavia ci sono alcuni commenti comuni circa navigazione GPS.

usabilità, prezzo, performance, portabilità, dimensione

affidabilità, social networking

Abbiamo analizzato differenti valutazioni di esperti ed utenti, età del prodotto ed altri elementi. A confronto con altri Cellulari, Palm Pixi Plus ha ottenuto un alaScore™ complessivo di 85/100 = qualità Molto buono.

Analisi recensione

(Basato su 1480 recensioni)

Recensioni Esperto  

Recensioni Utente  

Visualizzate 2 recensione/i

Recensioni Esperto Recensioni Utente

Disclaimer:

Di seguito è riportato un elenco di recensioni per questo o prodotti simili. Se pensi che questo raggruppamento è sbagliato, fare clic qui per bandiera.
Per saperne di più sulla nostra pagina delle FAQ.
Visualizza 1 - 2 di 2 Visualizza Recensioni: in Italia | tutte le recensioni (1445)

Recensione esperto da: (schede-cellulari.it)

Recensione Palm Pixi Plus

 

Versione più completa e recente del fratello PIXI, la versione PLUS esce sul mercato statunitense grazie all'operatore AT&T. Il ricevitore di rete è un GSM Quadband, su frequenze di 850, 900, 1800 e 1900 MHz. Esso garantisce ottima copertura in...

La dotazione del Palm Pixi Plus è completa sotto ogni punto di vista. Ecco infatti che non manca la fotocamera, con risoluzione di 2 megapixel e Flash LED. Essa permette di scattare foto di qualità accettabile, nonché di registrare brevi filmati. La...

04/2010

Recensione esperto da: (telefonino.net)

Palm Pixi Plus

 

Erede dello stupendo Pre, Pixi Plus è in anteprima qui su Telefonino.net.

Un bellissimo terminale, che ha qualche piccolo inghippo nella multimedialità ma che per il resto si candida a modello business di grande impatto. Unico problema allora rimane la distribuzione in Italia, che non sappiamo ancora attraverso quali canali...